Nicolò Falcone

Nato nel 1984 a Belluno, cresciuto a Venezia, ha studiato legge a Bologna. È diventato avvocato, per poi scoprire che non era la sua strada. Ora è campione mondiale di Monopoly e comico di Comedy Central. La sua passione è correre sugli sci, in moto, in barca. Contemporaneamente.

“Io, campione” è il suo primo spettacolo; si tratta di un monologo satirico aggressivo, nel quale il pubblico viene invitato a mettere da parte la “pietas” e a condividere la rabbia e la frustrazione di chi sa di aver ragione, ma non riesce a trarne vantaggio. Il progetto di diventare avvocato, la vittoria del mondiale di Monopoly e il rapporto con la sua ragazza saranno gli spunti per raccontare al pubblico il punto di vista del ragazzetto viziato a cui la vita e la famiglia non hanno mai fatto mancare nulla. Si dice che il comico debba partire dalla critica di se stesso, per poi andare a criticare gli altri. In “Io, campione” questo è esattamente quello che viene offerto al pubblico. Tranne la parte della critica di se stesso.

Curriculum

Avvocato pentito, organizzatore, comico

 

  • Partecipa a due edizioni di Natural Born Comedians e a due edizione di Stand Up Comedy su Comedy Central.
  • Gestisce in qualità di direttore artistico le serate di stand up comedy al Teatro a L’Avogaria di Venezia.
  • Presenza costante sui palchi del Milano Comedy Club che riunisce le serate di stand up del Teatro Franco Parenti e dello Sloan Square di Milano
  • Impiegato con mansioni legali per il Comune di Venezia.
  • Detiene il titolo di campione del mondo di Monopoly.
  • È un discreto padre.

Galleria foto

Video